fbpx

L’arredo fondamentale di una camera da letto è il letto, all’interno della stanza si consiglia di collocarlo in maniera tale da renderlo accessibile da entrambi i lati perciò deve presentare una distanza di almeno 60 cm dalla parete da entrambe i lati.

Disposizione ottimale mobili camera da letto

Come posizionare i mobili

La sua sistemazione può distinguersi in tre diverse posizioni:

  • la parte dove appoggiamo la testa a contatto con la parete;
  • può essere situato al centro della stanza, perfettamente equidistante dalle 4 pareti;
  • può essere collocato in un angolo, perciò parleremo di una posizione obliqua rispetto alle pareti.

Le ultime due posizioni citate tuttavia richiedono una camera piuttosto spaziosa. Per dare un tocca di personalità e di romanticismo potreste scegliere invece del classico letto matrimoniale un letto a baldacchino.
In base alla sistemazione del letto andranno successivamente sistemati tutti i restanti oggetti e arredi nella stanza, insomma il letto rappresenta un vero e proprio cardine portante all’interno di una stanza da letto. Affrontando proprio il discorso di come possano essere sistemati i vari arredi, si può optare per:

  • una sistemazione ai lati del letto di comodini con le relative lampade da notte o da lettura;
  • l’armadio con i vostri vestiti andrà posizionato su una parete libera in maniera tale da essere ben distante dal letto,possiamo dire almeno 60cm o addirittura se lo spazio lo permette 1 metro;
  • Su un’altra parete potrete collocare il comò, si consiglia perciò di non scegliere la stessa parete dell’armadio per non creare un senso di oppressione di spazio.

Sistemati i grandi mobili adesso possiamo passare a collocare i piccoli oggetti come ad esempio uno specchio che potrà essere posizionato su comò, un tappeto sul pavimento al ridosso del letto che con le sue diverse colorazioni darà un tocco di stile alla vostra stanza, e uno specchio di grandi dimensioni che potrà essere installato o all’interno di un anta dell’armadio oppure posizionato su uno spazio libero della parete.

Oltre gli oggetti appena citati potrete collocare nella vostra camera anche un mobiletto porta tv che potrà essere posizionato o accanto al letto oppure di fronte a questo, un angolo lettura, un angolo studio con la relativa scrivania che dovrà essere collocato in un angolo lontano dal letto, un angolo soggiorno in posizione opposta rispetto al letto e per i più fantasiosi una vasca idromassaggio anch’essa distante dal letto. Ma non scordiamoci anche di un angolo per lo sport per tenersi in forma.

Come dividere la camera da letto in più ambienti

Molte volte capita che la camera da letto sia usata anche come soggiorno, perciò in questo caso è fondamentale adoperare una giusta divisione di questi ambienti. Tale divisione può essere effettuata in diverse maniere:

  • ad esempio si può adottare un diverso tipo di pavimento in maniera tale da rendere riconoscibile il limite netto tra le de zone;
  • la divisione può essere anche fatta mediante una libreria double face che separerà nettamente i due ambienti;
  • Si può inoltre installare un separè da terra che svolgerà nella maniere più perfetta la sua funzione;
  • Oppure al posto del separè potrete adottare delle semplici tende, piuttosto leggere che separino la vostra camera da letto dall’angolo soggiorno.


[Voti: 182    Media Voto: 4.4/5]